L’Ecocolordoppler è una metodica non invasiva che, mediante la visualizzazione dei principali vasi sanguigni di studiarne le pareti ed il flusso ematico. L’Ecocolordoppler fornisce immagini a colori (rosso e blu) dei flussi venosi e arteriosi evidenziando anche le più piccole lesioni delle pareti dei vasi, consentendo di valutarne con precisione l’entità.

L’Ecocolordoppler effettuata all’Istituto Radiologico Beretta può essere molto utile per studiare e monitorare le principali patologie vascolari (stenosi arteriose e venose, aneurismi, trombosi, insufficienze venose, flebiti, ecc…) oppure per individuare lesioni aterosclerotiche, placche che ostruiscono il flusso sanguigno provocando possibili trombi venosi.

Particolare attenzione viene rivolta allo studio dei vasi che consentono il flusso del sangue al cervello (TSA) le cui alterazioni sono alla base di numerose gravi patologie (ictus, cefalee, malattie neurologiche, decadimento mentale, ecc.) e dei grossi vasi addominali (aneurismi dell’aorta, dissecazioni, ateromasia, stenosi, ecc…).

COVID-19

L'Istituto Radiologico Beretta osserva tutte le misure di contenimento Covid-19, garantendo la sicurezza e la tutela dei pazienti e del personale operativo.